Delphina Appuntamento con i Borghi Autentici di Sardegna  Sardegna

Appuntamento con i Borghi Autentici di Sardegna

Il borgo di Aggius ospita la 1a Festa Regionale della Rete BAI Sardegna

Comincia da Aggius l’appuntamento con le tradizioni della Sardegna e i borghi che nel tempo hanno mantenuto il loro antico fascino. Alla prima Festa Regionale dei Borghi Autentici, fissata per il 20 e 21 settembre, parteciperanno oltre trenta borghi autentici sparsi lungo tutta la Sardegna. Queste comunità custodiscono intatte antiche tradizioni e conoscenze millenarie.

Aggius, piccolo paesino dell’entroterra gallurese, è circondato da imponenti rocce di granito e da una ricca vegetazione. La natura offre il suo miglior spettacolo nella splendida Valle della Luna, ricca di sculture naturali e rocce tafonate. Il borgo è inoltre rinomato per la lavorazione della pietra e per l’arte della tessitura, attività ancora molto diffuse, tra cui l’esperta produzione di coloratissimi tappeti di lana realizzati artigianalmente dalle sapienti mani delle donne locali.

Tra le vie del centro storico, le cui case e piazze sono realizzate interamente in granito, saranno disposti gli stand dei comuni soci, per un viaggio tra l’incredibile varietà dei sapori e dei prodotti artigianali dei Borghi Autentici della Sardegna. L’occasione giusta per assaggiare anche la famosa “suppa cuata” o zuppa gallurese, piatto tipico del Nord Sardegna a base di pane raffermo, brodo di carne e formaggio.

Il tutto sarà allietato da balli e musica con la partecipazione di numerosi cori e gruppi folk. A far da padroni di casa i cori aggesi “Balori Tundu”, “Galletto di Gallura” e “Matteo Peru”. Il canto tradizionale è ancora molto praticato nel paese con la caratteristica, rara in Sardegna, di polifonia a 5 voci.

Oltre agli abiti tradizionali che affascinano per i colori e la ricchezza di ornamenti e gioielli, il 21 settembre alle ore 17.00 è prevista una sfilata di maschere etniche: “Thurpos e Thurpeddos” di Orotelli e “Su Corongiau” di Laconi.

 Il 20 Settembre alle ore 10.00 presso il MEOC (Museo Etnografico Oliva Carta Cannas) è previsto un incontro al quale parteciperà anche il presidente dei Borghi Autentici d’Italia, Ivan Stomeo. Prenderà parte ai lavori anche l’assessore regionale al Turismo, Artigianato e Commercio, il Dott. Francesco Morandi.

L’incontro sarà incentrato sul tema “Territori e comunità che ce la vogliono fare… un primo bilancio del PdS rete BAI Sardegna nel quadro del “Manifesto dei Borghi Autentici”: idee, prospettive e risultati misurabili attesi”.