Delphina Riparte la stagione del surf nel Nord Sardegna  Sardegna


Riparte la stagione del surf nel Nord Sardegna

Al via i contest Frozen Open e il Li Junchi Green Festival ad Isola Rossa e Badesi

Il Nord Sardegna si anima anche quest’anno con un Settembre ricco di eventi, cominciando con due attesissime competizioni dove il surf è il protagonista. Sulla spiaggia di La Marinedda l’attesissimo Frozen Open è arrivato alla sua 11° edizione dopo aver atteso per tutto agosto l’arrivo delle giuste condizioni meteo. Grazie all’impegno della Nesos Surf Club, la gara è prevista per la giornata di oggi, 1° settembre, con un’agguerritissima finale che avrà luogo nel pomeriggio.

La location è ancora una volta la spiaggia di La Marinedda all’Isola Rossa a due passi dall’Hotel Marinedda Thalasso & SPA, una baia dalle forme perfette caratterizzata dalla scenografica Punta Li Canneddi e dalle acque di un blu reso ancora più brillante dalle rocce di granito rosso che le fanno da cornice. Le spettacolari evoluzioni degli atleti e il calore degli appassionati renderanno unica anche quest’edizione.

Tra i partecipanti all’evento il sardo-capoverdiano Ayrton Cozzolino che proverà a migliorare il secondo posto ottenuto lo scorso anno e che dovrà competere con importanti nomi del surf nazionale e internazione tra cui il franco –brasiliano Eric Rebiere, il cagliaritano Alessandro Piu (campione sardo e italiano nel 2012) o il pluripremiato Nicola Bresciani, tre volte campione italiano in questa disciplina.

 

Lo spettacolo prosegue anche nella giornata di domani, 2 settembre, a Badesi sulla lunghissima spiaggia di Li Junchi, che ospiterà la quarta edizione del contest di surf dedicato alle longboard. Oltre alla partecipazione di molti campioni che prenderanno parte al Frozen Open, si aggiungono anche professionisti di questa disciplina tra cui Marco Pistidda, arrivato secondo lo scorso anno e campione delle due edizioni precedenti di questa gara.

Un appuntamento atteso da tutti gli appassionati di surf perché la competizione è valida come terza tappa del circuito italiano di Longboard della FISURF. La sfida all’ultima onda è iniziata, siete pronti?