Nel Nord Sardegna a giugno il Mondiale di Rally 2018

Al via per il quindicesimo anno consecutivo il round italiano del WRC che si svolgerà nel Nord Sardegna a giugno, tra gli avvincenti percorsi sterrati, paesaggi mozzafiato e itinerari da brivido.

L’edizione 2018 della tappa italiana del mondiale di Rally si riconferma a giugno nel Nord Sardegna riconferma Alghero come sede del centro assistenza e del quartier generale per il quinto anno consecutivo. Da giovedì 7 Giugno a domenica 10 giugno i piloti più forti del mondo sfreccieranno tra le tortuose vie sterrate da Est ad Ovest, nella provincia di Sassari, al confine con la Gallura.

La partenza della settima manche del campionato del mondo WRC sarà con la superspeciale di giovedì 7 Giugno all’Ittiri Arena show, dopo lo shakedown di 3,97 km di Olmedo – Monte Baranta.

Quest’anno il percorso sarà composto da 20 prove speciali per complessivi 317,32 km cronometrati tra il Monte Acuto, l’Anglona e il Logogudoro.

Per coloro che trascorrono le vacanze a giugno nel Nord Sardegna il mondiale di Rally è un evento da non perdere, entusiasmante per i più appassionati e non. Un appuntamento internazionale che anima le principali località turistiche e insieme alle regate di Porto Cervo inaugura l’effervescente stagione estiva della Gallura.

Dove godersi un soggiorno esclusivo vicino alle più belle tappe del Mondiale Rally Italia Sardegna 2018?

In 20 minuti di auto dal Resort Le Dune di Badesi si raggiunge la tappa di Castelsardo. Dall’Hotel 5 stelle Marinedda Thalasso & SPA e dall’’Hotel Relax Torreruja la stessa tappa dista 30 minuti. Circa un’ora dalla prova di Olmedo – Monte Baranta e dall’Ittiri Arena Show.

Il Resort Cala di Falco a Cannigione, alle porte della Costa Smeralda, dista circa un’ora dalle tappe del Monte Acuto, Coiluna Loelle, Monti di Alà e Monte Lerno.

Ecco il programma del Rally Italia Sardegna 2018.

Programma del Mondiale Rally Italia-Sardegna 2018