Rally Costa Smeralda 2017 a settembre in Sardegna

Si terrà il 29 e il 30 settembre il grande evento sportivo del Rally Costa Smeralda 2017. Al via la 36° edizione affiancata dal 4° Baja ed altri eventi collaterali per una due giorni di divertimento e sport.

Ispirato dal fascino selvaggio del territorio il principe Aga Khan ideò nel 1978 il Rally Costa Smeralda, un evento di respiro internazionale che giunge quest’anno alla sua 36° edizione.

Tutto è pronto per la gara isolana, valevole come prova del Campionato Italiano Rally Terra Aci sport e Campionato Regionale Aci sport, che attira ogni anno i migliori piloti italiani ed esponenti sardi della categoria.

Dal quartier generale situato ad Arzachena, a soli 10 minuti dal Resort Cala di Falco, si partirà alla volta degli sterrati più divertenti e suggestivi della Gallura nei pressi di Cannigione, Bassacutena, Sant’Antonio di Gallura e Priatu.

La cerimonia di partenza è prevista per venerdì 29 settembre alle ore 17.45 a cui seguiranno le prime prove speciali della giornata, una su terra e una su asfalto. La prova speciale su terra “La Prugnola”, localizzata tra Arzachena e Bassacutena, sarà lunga 07,67 km (da ripetere 3 volte). La prova “Golfo di Arzachena”, ripetuta due volte su asfalto (01,81 km), vedrà il passaggio della gara sul bellissimo lungomare di Cannigione, davanti al Resort.

Con le due prove speciali di sabato 30 settembre si raggiungerà un totale di 100,85 km che rientrano in un totale complessivo di gara di 378,72 km. La prova di “San Giacomo” (tra Arzachena e Sant’Antonio) conta 10,21 km mentre “Almiddina”, tra Priatu e Telti, è di 07,35 km (entrambe da ripetere 3 volte).

Oltre al Rally di settembre il grande evento della Costa Smeralda sarà affiancato dalla quarta edizione del Baja, l’avvincente gara su terreni adatti al fuoristrada che ammette vetture diverse da quelle del rally su strada. Venerdì 29 ci sarà lo svolgimento del settore selettivo “Fiume Liscia” di 17,65 km da ripetere 3 volte mentre sabato sarà la volta dei due settori selettivi di “San Giacomo” (km 10,21) e “Almiddina” (07,35 km).

Oltre al Rally Costa Smeralda e al Baja Costa Smeralda, altri due eventi collaterali di grande spessore accompagneranno i due giorni di sport nel Nord Sardegna: la prima edizione del 4 Mori Drift Show e il Drink or Drive.

Il campione italiano di Drifting Giovanni Dalla Pozza

Il 4 Mori Drift Show promette di regalare uno spettacolo della guida di traverso con la grande squadra guidata dal campione italiano di Drifting Giovanni Dalla Pozza. L’evento animerà la prova speciale di Cannigione e il pubblico potrà provare il brivido della guida al fianco di un campione.

Il Drink or Drive sarà invece uno spettacolo che intende sensibilizzare sul problema della guida in stato di ebrezza. Una simulazione, possibile grazie ad una particolare mascherina, sarà in grado di imitare gli effetti dell’alcol nella persona alla guida e quindi aiutare a capire la pericolosità di mettersi al volante quando viene oltrepassato il limite.

In questi due giorni all’insegna dello sport e del divertimento, coloro che trascorrono le vacanze di fine settembre nel Nord Sardegna possono godersi un grande spettacolo sul mare di Cannigione e visitare l’entroterra a due passi dalla Costa Smeralda.

Scopri le offerte del Resort Cala di Falco per settembre e ottobre nel Nord Sardegna e goditi lo spettacolo del Rally Costa Smeralda!