Arcipelago di La Maddalena: il paradiso tra terra e mare

La perla del Mediterraneo e le più belle spiagge da vedere nell’Arcipelago di La Maddalena durante le vacanze nel Nord Sardegna.

Considerato uno dei paesaggi più suggestivi al mondo, l’Arcipelago di La Maddalena è la punta estrema del Nord Sardegna dove la natura incontaminata, i profumi intensi della macchia mediterranea e il mare turchese dalle infinite trasparenze formano un connubio di rara bellezza.

Le isole dell’Arcipelago di La Maddalena: cosa vedere

La costellazione del Parco Nazionale di La Maddalena conta 60 tra isolotti e spuntoni minori ma le isole principali sono 7: La Maddalena, Caprera, Santo Stefano, Santa Maria, Spargi, Budelli e Razzoli.

L’isola di La Maddalena è la maggiore di tutte le isole e qui sorge il principale centro abitato, caratteristico borgo di pescatori che nel 2017 ha festeggiato i 250 anni dalla fondazione. Vie strette e vicoli si intersecano fino al porto turistico di Cala Gavetta tra palazzi storici, ristoranti e boutique dove trovare i migliori souvenir e gustare le prelibatezze della cucina locale.

La Maddalena, il porto di Cala Gavetta, Sardegna


La Maddalena si riflette ad est nell’isola gemella di Caprera, luogo incantevole dal punto di vista naturalistico e dal grande valore storico poiché vanta di aver dato ospitalità a Giuseppe Garibaldi negli ultimi 25 anni della sua vita. Il Compendio Garibaldino, dove si trova la tomba dell’eroe dei due mondi e il Memoriale Giuseppe Garibaldi, percorso multimediale sulla sua vita, rientrano a pieno titolo nella lista delle cose da vedere a La Maddalena, il perfetto diversivo tra un tuffo e l’altro.

Le spiagge più belle del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena

Impossibile descrivere le spiagge dell’Arcipelago di La Maddalena. Solo un tuffo nelle acque cristalline e una passeggiata sulla fine sabbia bianca può far comprendere la stupefacente bellezza che questo angolo di Sardegna regala al visitatore.

I 45 km di perimetro dell’Isola di La Maddalena sono disseminati di spiagge dal fascino irresistibile e paesaggi da copertina. Cala Spalmatore, Bassa Trinita, Punta Tegge e Cala Lunga sono solo le più famose dell’isola, alcune ripetutamente premiate dal Fee con il riconoscimento delle Bandiere Blu.

Cala Coticcio Caprera, La Maddalena Arcipelago


Nella vicina isola di Caprera i graniti arrivano dolcemente fino alle spiagge di Cala Napoletana e alla Spiaggia dei due mari. Impossibile inoltre non visitare Cala Coticcio, conosciuta con il nome di Thaiti per i colori caraibici, e la spiaggia del Relitto, così chiamata per il vecchio relitto ormai semisepolto su un lato dell’arenile.

Proseguendo il tour delle isole dell’Arcipelago maddalenino si arriva all’isola di Spargi. Oltre alle spiagge di Cala Corsara, Cala Soraja e Cala Granara, l’isola sembra popolata da strane rocce antropomorfe scolpite dal vento e dai millenni. Durante la navigazione potrete vedere il profilo della strega, la roccia a forma di bulldog e la piccola Italia.

Roccia della Strega, isola di Spargi, La Maddalena Arcipelago


Natura solitaria e selvaggia e un mare limpido accolgono chi si avvicina all’ isola di Budelli, famosa per la singolare Spiaggia Rosa. Cala di Roto, così era chiamata anticamente, è un gioiello di raro splendore che spicca per la limpidezza delle acque e colpisce per la particolarità della sua sabbia, colorata di rosa dai gusci di particolari animali marini. Ormai off limits per proteggerne la conformazione singolare, la spiaggia Rosa è sorvegliata da un eccentrico custode che risiede nell’isola.

Sull’isola di Budelli inoltre, di fronte allo specchio di mare racchiuso tra Santa Maria e Razzoli, si trova la spiaggia del Cavaliere, un’oasi frequentatissima nei mesi estivi, notoriamente conosciuta come Manto della Madonna. Un velo candido e immacolato, dalle delicate sfumature e infinite trasparenze turchesi tocca la riva e le rocce brillanti.

Passo del topo, tra l'isola di Budelli e Razzoli


Tour delle isole del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena

Gli hotel Delphina tra Cannigione, Palau e Santa Teresa Gallura sono perfetti per godersi indimenticabili vacanze nell’Arcipelago di La Maddalena.

A pochi minuti di navigazione dal Resort Cala di Falco e dall’Hotel Capo d’Orso si trova l’Isola di Caprera mentre il Park Hotel Cala di Lepre dista solo 4 km dal porto turistico di Palau dove i traghetti salpano in continuazione per l’isola di la Maddalena. Guardando l’orizzonte dal Resort Valle dell’Erica, l’isola di Spargi è ad un passo, facilmente raggiungibile con le gite in barca in partenza dal resort.

Che sia per mezza giornata o per un giorno intero, da non perdere una straordinaria gita alle isole del Nord Sardegna!